Un nuovo modo di comunicare il Franchising
Un nuovo modo di
comunicare il Franchising
franchising servizi alla persona

Franchising servizi alla persona: oltre 40 marchi al Franchise Expo Paris

Dopo una lieve contrazione durante la pandemia, il settore dei servizi alla persona sta riprendendo slancio con un aumento del numero di punti vendita del 5,4%. Un dato positivo e incoraggiante destinato a crescere nei prossimi anni e a offrire numerose opportunità per chi vuole investire nel franchising servizi alla persona.

Per rispondere alla crescente domanda del settore e reclutare nuovi affiliati e personale, al Franchise Expo Paris che si è svolto dal 16 al 18 marzo sono arrivati più di quaranta marchi attivi nei servizi alla persona.

Franchising servizi alla persona: lo sviluppo favorito dal contesto sociale

Il settore del franchising servizi alla persona, che conta 206 marchi, 7.149 franchising e genera oltre 2,6 miliardi di euro di fatturato, ha registrato una netta crescita negli ultimi anni.

Dall’assistenza domestica alla cura dei bambini, tutti i segmenti di questo mercato sono particolarmente dinamici e diversi fattori sociali lo spiegano: il tasso di fertilità costante, la ricerca di un migliore equilibrio tra vita privata e professionale, l’aspettativa di vita sempre più lunga, l’invecchiamento della popolazione e il numero crescente di persone anziane o con bisogni speciali che preferiscono l’assistenza domiciliare (solo in questo settore i posti di lavoro sono aumentati di oltre 30.000 unità).

Franchising servizi alla persona: un settore in crescita per trovare nuovi affiliati

Nonostante le opportunità offerte dal settore dei servizi alla persona, le aziende che ne fanno parte faticano comunque a reclutare nuovi affiliati. In questo contesto, il franchising è il mezzo ideale per tutti coloro che cercano un lavoro nel sociale ma non vogliono avventurarsi nell’imprenditorialità.

Come modello “chiavi in mano”, infatti, il franchising facilita la creazione di un’impresa e offre numerosi vantaggi ai franchisee: dall’avvio veloce e ottimale dell’azienda alla riduzione dei rischi finanziari, dalla lead generation rapida al supporto e all’affiancamento lungo tutto il progetto, per citarne solo alcuni.

Un vantaggio complementare, e non di poco conto, è poi l’accesso ai franchising servizi alla persona che richiede un capitale personale medio da 15.000 a 30.000€.

Franchise Expo Paris: la vetrina giusta per incontrare nuovi potenziali affiliati

Il Franchise Expo Paris, punto d’incontro annuale nel mondo del franchising e dell’imprenditoria internazionale, anche quest’anno ha ospitato una variegata comunità di partecipanti.

Durante l’evento, che si è svolto dal 16 al 18 marzo, marchi già consolidati e nuovi ingressi nel franchising hanno avuto l’opportunità di interagire con appassionati del settore, esperti, imprenditori e aspiranti tali. Attraverso un programma fitto di conferenze, workshop e tavole rotonde, il pubblico di addetti ai lavori e non solo ha potuto arricchire le proprie conoscenze sul franchising e stringere nuove collaborazioni.

In occasione della sua 42ª edizione, alla quale Franchising Magazine ha partecipato come media partner, il salone ha visto un’affluenza straordinaria e la presenza di oltre 220 nuovi espositori rispetto al 2023.