Un nuovo modo di comunicare il Franchising
Un nuovo modo di
comunicare il Franchising
franchising affitti immobiliari

Franchising affitti immobiliari: come aprire un’agenzia con un marchio affidabile

Aprire un’agenzia immobiliare in franchising che tratta solo di affitti è indubbiamente un’idea che risponde al bisogno di molte persone di avere un’abitazione e di tutti coloro che trovano più conveniente vivere in affitto piuttosto che comprare casa.

I motivi di questa scelta possono essere diversi: dalla mancanza dei requisiti per richiedere un mutuo alla temporaneità di una situazione legata, ad esempio, al trasferimento in una nuova città per motivi lavorativi o di studio fino alla vera e propria decisione di vivere in affitto per tutta la vita.

In ogni caso e qualunque sia la motivazione, il mercato degli affitti degli immobili ha molta richiesta oltre che un bacino di potenziali clienti davvero ampio ed è questo il motivo per cui fare impresa con un franchising di affitti poi rivelarsi vincente e profittevole nel tempo.

Dopo una breve panoramica sul mercato immobiliare in Italia, vedremo quindi quali sono i vantaggi di aprire un’agenzia immobiliare di affitti in franchising e qualche consiglio per avviare con successo una nuova attività.

Franchising affitti: il mercato immobiliare in Italia 

Per capire se (e perché) conviene aprire in franchising un’agenzia immobiliare di affitti, ha senso ed è utile dare un’occhiata ai dati raccolti dall’Osservatorio Mercato Affitti che ben descrivono il mercato immobiliare in Italia.

Secondo quanto rilevato, i contratti di locazione hanno registrato un aumento complessivo del 12% circa a fine 2023 – rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente – e, analogamente seppur con una variazione inferiore, anche i prezzi al metro quadro degli immobili sono in crescita. 

Per concludere possiamo dire che per il futuro ci si aspetta un costante aumento nella domanda delle abitazioni non di proprietà che svincolano, di conseguenza, chi le abita da tutta una serie di oneri finanziari e vincoli.

Franchising affitti: i vantaggi di aprire un’agenzia immobiliare

Fare impresa con un’agenzia di affitti in franchising può essere un’ottima opportunità sia per chi è agli inizi della carriera in questo settore sia per chi ha già un’attività avviata ma sta pensando di dare un nuovo volto e una svolta al proprio business.

I vantaggi di affiliarsi a un marchio franchisor già noto non sono pochi e tra i più rilevanti citiamo:

  • riconoscibilità del brand e forte brand identity del franchising: un marchio affermato da parecchi anni è una garanzia, attira un maggior numero di clienti e rende più facile acquisire nuovi mandati. In altre parole, è più probabile che un proprietario che desidera affittare un immobile si rivolga a un brand consolidato per trovare un nuovo affittuario e, allo stesso modo, che chi cerca casa in affitto si affidi a un’agenzia presente sul territorio da più tempo;
  • formazione e supporto agli affiliati: chi entra a far parte di una rete di franchising riceve, spesso, tutta la formazione necessaria e il supporto continuo da parte della casa madre (che ha già sviluppato competenze ed esperienza sul campo). Di conseguenza, aprire in franchising un’agenzia immobiliare di affitti può essere la soluzione ideale anche per chi cerca una nuova opportunità lavorativa;
  • tecnologia e strumenti: oltre alla formazione e al supporto, fin da subito la casa madre (quindi iI franchisor) mette a disposizione dei propri franchisee (ovvero degli affiliati) una serie di tecnologie e di strumenti funzionali alla gestione del business;
  • pubblicità e marketing: è il franchisor a sostenere la maggior parte delle spese relative alla pubblicità e al marketing con l’obiettivo di promuovere il brand e per fare in modo che i propri affiliati aumentino il loro giro d’affari.

Franchising affitti: consigli per avviare un’agenzia immobiliare

Perché partire da zero quando è possibile diventare imprenditori – o meglio, consulenti della rendita patrimoniale – con un franchising di affitti? La figura professionale del Rental Property Manager è quanto proposto da SoloAffitti, leader in Italia del settore.

Sicuramente conosci già questo brand (perché hai visto l’insegna passeggiando tra le strade della tua città o magari perché hai avuto a che fare in passato con un consulente) ma se stai pensando di affiliarti e di entrare nella rete dovresti anche sapere che:

  • SoloAffitti è una realtà che nasce nel 1997;
  • ad oggi, sono stati aperti più di 300 punti vendita sul territorio;
  • ogni anno vengono stipulati dalla rete 35.000 nuovi contratti d’affitto;
  • ogni anno vengono gestiti 430 milioni di euro di rendite.

In conclusione, come funziona il franchising SoloAffitti e quali sono i vantaggi per gli affiliati? In merito possiamo dire che il franchisee è affiancato da un team di professionisti, assistenza legale compresa.

Infatti, dallo sviluppo del business plan all’analisi di mercato, dallo studio di fattibilità all’apertura, dal metodo di lavoro al marketing, dalla strategia agli strumenti operativi, l’affiliato non è mai lasciato solo.

Franchising affitti: possiedi già un’agenzia immobiliare?

Il franchising di affitti è un’opzione che potresti valutare anche se possiedi già un’agenzia immobiliare che si occupa di compravendite e hai il duplice obiettivo di ampliare e diversificare il business.

Diventando partner di SoloAffitti riceverai formazione e supporto, non dovrai cambiare la tua insegna, utilizzerai le soluzioni affitto sicuro sviluppate dal Gruppo in tanti anni di attività nel settore.