Un nuovo modo di comunicare il Franchising
Un nuovo modo di
comunicare il Franchising
pet store franchising

Franchising più redditizi: formula segreta per il successo

Quali sono i franchising più redditizi? Esiste una formula segreta per avere sempre successo? Chi ha intenzione di avviare una propria attività imprenditoriale affiliandosi a una rete commerciale già esistente vorrebbe ricevere risposta a queste domande.

Per questo ci sembra opportuno approfondire alcuni dei passaggi fondamentali per aprire in franchising una nuova attività e generare guadagni crescenti nel tempo, oltre che vedere quali sono ad oggi i settori a più alto potenziale.

Per completare questa panoramica, ti suggeriamo anche di leggere “Come creare franchising di successo: 4 elementi chiave“.

Franchising più redditizi: qual è la formula segreta per avere successo?

Ci sono alcuni franchising più redditizi di altri, non c’è dubbio, e come in qualsiasi altro ambito i fattori che possono portare al successo oppure ostacolare un progetto sono molteplici. 

Alcuni dipendono, ad esempio, dalla gestione operativa dell’attività e dalle capacità imprenditoriali del franchisee (l’affiliato) mentre altri potrebbero essere legati ai trend e alla saturazione di mercato oltre che alle caratteristiche della zona geografica in cui l’attività avrà sede.

Possiamo dire che non esiste una formula segreta e sempre valida per avere successo in franchising ma che la scelta del format (franchisor) più adatto, lo studio di fattibilità e un business plan realistico insieme a molto impegno sono tutti ingredienti fondamentali.

Contratto di franchising: è tutto scritto qui

La scelta del modello di business, ovvero del franchisor, ha un impatto molto forte sul successo di un’attività in franchising e in sede di analisi dovresti considerare tutti i pro e i contro correlati ad un certo marchio e al suo format

Ad esempio, in genere entrare in un’affiliazione commerciale con un marchio che gode di elevata notorietà può rivelarsi economicamente più costoso ma di contro anche più vantaggioso per l’assistenza, la formazione e il vantaggio competitivo dato dal brand.

Prima di prendere qualsiasi decisione, quindi, esamina attentamente il contratto di franchising per capire cosa il franchisor offre ai propri affiliati e a quali condizioni, gli obblighi per entrambe le parti e se effettivamente ti conviene firmare.

Per approfondire gli aspetti legali e la normativa, suggeriamo “Contratto di franchising: tutto ciò che devi sapere“.

Franchising più redditizi: esplorando i settori a più alto potenziale

Quali sono franchising più redditizi e i settori merceologici a più alto potenziale di guadagno? 

Esplorando i mercati e le tendenze si possono incontrare due “filoni” di attività in franchising ovvero quelle evergreen (come la grande distribuzione organizzata e i negozi di generi alimentari) e quelle emergenti che rappresentano delle opportunità interessanti.

I franchising più redditizi evergreen appartengono, ad esempio, a questi settori:

  • GDO e generi alimentari: se le grandi catene di supermercati e di ipermercati sono tra le attività più redditizie in Italia, c’è da dire che hanno un buon margine di guadagno anche i negozi di prossimità e i negozi specializzati in alcune tipologie di generi alimentari e di prodotti per la cura della persona e della casa (come il biologico e il senza glutine);
  • abbigliamento: non sono sicuramente tra i franchising più economici da aprire – soprattutto considerandone le dimensioni – ma i negozi di abbigliamento se gestiti bene funzionano e sono particolarmente redditizi per il franchisee;
  • servizi: dalla ristorazione all’hotellerie, dal benessere alla cura della persona, il settore dei servizi comprende davvero molte opportunità per aprire un’attività in franchising redditizia.

Alcuni dei franchising più redditizi emergenti appartengono, invece, a questi settori:

  • cannabis legale: la crescita e l’espansione di questo mercato sembra non siano destinate a fermarsi e le opportunità in franchising comprendono varie tipologie di attività (dalla coltivazione alla distribuzione fino alla vendita al dettaglio che può essere solo online, solo tramite negozio fisico o ibrida);
  • pets: il rapporto con gli animali domestici è sempre più profondo, i prodotti e i servizi a loro rivoli sono in costante aumento e le opportunità in franchising comprendono non solo i negozi di cibo e accessori ma anche i servizi veterinari e le cliniche, i pet hotel e le pompe funebri che si occupano dei funerali per gli amici animali;
  • assistenza domiciliare: a causa di un sistema sanitario sempre più in difficoltà, saranno le aziende private a garantire una serie di servizi quali l’assistenza domiciliare per persone anziane o con disabilità, l’assistenza sanitaria e le soluzioni per spostarsi.

Come scegliere un franchising redditizio?

Per scegliere un franchising che si riveli redditizio nel tempo non è sufficiete analizzare i trend di mercato, anche perché le opportunità disponibili sono molte di più di quelle elencate finora.

Ti suggeriamo, quindi, di:

  • raccogliere informazioni sul settore o sui settori di tuo interesse;
  • studiare i franchisor e in cosa consistono le varie opportunità di affiliazione commerciale;
  • valutare le opportunità di mercato e la concorrenza relativamente ad uno specifico territorio;
  • confrontarti con i franchisor per comprendere le differenze tra i modelli di business in esame.