Archivio tag: aprire un franchising

I segreti per aprire un Franchising

Alcuni imprenditori preferiscono aprire un franchising piuttosto che una propria attività perché sembra più facile. I vantaggi di un franchising includono supporto operativo e di indicizzazione per la vendita, attraverso servizi di marketing.

Una volta scelto il franchising che desideri aprire, devi conoscere ogni dettaglio sui termini e le condizioni in franchising. La ricerca iniziale di solito inizia online: puoi visitare il sito Web del franchising e trovare ulteriori informazioni su di loro. Si consiglia inoltre di visualizzare altre fonti oltre al proprio sito Web, ad esempio recensioni e testimonianze dei propri affiliati precedenti ed esistenti.

Il contatto con il Franchisor

Non appena si sceglie il negozio da aprire vanno presi contatti con il franchisor. Dopodiché una volta appurato che i franchisor sappiano che sono interessati, essi forniranno un documento di divulgazione del franchising, noto anche come Uniform Franchise Offering Circular ( UFOC ). Esso descrive le regole di franchising, le tariffe, le responsabilità e altre informazioni importanti inclusa la loro storia finanziaria e legale. È importante leggere queste regole e regolamenti e assicurarsi di poter adempiere ai propri obblighi nei confronti del franchising.

Rivedi il tuo accordo di franchising

Considerando che tutto va bene nel prendere i contatti con la casa madre, il franchisor ti presenterà l’accordo di franchising. Questo è il contratto formale che ti dà i diritti legali per aprire un franchising, subordinato a un lungo elenco di norme e regolamenti. Di solito è consigliabile consultare un avvocato con esperienza in franchising per aiutare con il contratto di franchising.

Nota le promesse fatte dal franchisor durante le tue riunioni e vedi se sono delineate nel contratto. Ad esempio, se il franchisor ha promesso di fornire supporto legale in caso di una causa, assicurarsi che questo sia chiaramente delineato nel contratto. Lo stesso vale per le regole sui fornitori, i prezzi, il trasferimento di proprietà, la protezione del territorio, i diritti di royalty, l’assunzione di personale, la formazione e così via.

Parla con il franchisor e discuti approfonditamente il contratto e le tue aspettative con loro. Se ci sono discrepanze tra le promesse verbali e il contratto scritto, portali con il franchisor. Molto probabilmente ti diranno che la promessa verbale è stata fatta per errore e quelli inclusi nel contratto sono i termini effettivi. Negozia i termini quando necessario.

Ottenere il giusto finanziamento in franchising

Prima di firmare il contratto, è necessario assicurarsi di disporre di fondi sufficienti per coprire il costo del franchising e le altre spese connesse. Normalmente i franchisor si aspettano che il pagamento della franchigia venga inviato con il contratto firmato. Si consiglia di prendere in considerazione l’applicazione per prestiti aziendali di avvio per contribuire a finanziare il franchising di avvio.

Dopo aver aperto il negozio è arrivato il momento di sponsorizzare al massimo la propria attività. Pertanto considera l’idea di rivolgerti ad un’ agenzia comunicazione che faccia questo lavoro di pubblicità per te e il tuo nuovo franchising.

Franchising: le migliori opportunità del momento

Il mondo del franchising è una sicurezza per molti nuovi imprenditori, che intendono avviare la loro attività senza troppi rischi e affidandosi ad un marchio noto. Nonostante la crisi degli ultimi anni, questo settore è sempre stato in continua crescita, che sta aumentando nell’ultimo periodo, grazie anche ad una generale ripresa in tutti i settori produttivi italiani. Tra le tante proposte oggi disponibili, alcune sono particolarmente allettanti. Se si pensa che in Italia il fatturato dei negozi di franchising supera i 24 miliardi all’anno, in costante aumento, è chiaro che si tratta di un settore particolarmente interessante.

I grandi marchi
Chi intende aprire un’attività in franchising tende spesso a rivolgersi ai grandi marchi, quelli più noti. Effettivamente si tratta in genere di investimenti sicuri, che permettono nella maggior parte dei casi di ottenere ottimi guadagni. Si deve però considerare che per aprire un negozio o un ristorante con un grande marchio sulla porta è necessario avere a disposizione un capitale di una certa importanza. Come prima cosa per potersi affiliare a un marchio noto è necessario pagare un’importante quota di ingresso, il cosiddetto fee. Oltre a questo spesso sono necessari spazi di una certa importanza, che vanno adeguatamente arredati e che devono essere posizionati in una zona con un ampio bacino d’utenza. Stiamo quindi parlando di un’opportunità non per tutti. Certo è che il successo negli anni di aziende di una certa caratura è una sicurezza per qualsiasi investitore; inoltre spesso questo tipo di affiliazione permette anche di accedere a corsi di formazione appositamente studiati per permettere a chiunque di saper gestire un’attività di successo. Quindi è importante valutare anche questo tipo di proposte.

I negozi del momento
In ogni periodo storico ci sono delle tipologie di franchising che riscuotono un dato successo. Ciò non significa necessariamente che si tratti di un successo a lungo termine, basti pensare ai negozi di vendita delle sigarette elettroniche qualche anno fa. In questo periodo stanno riscuotendo un grande successo alcuni particolari ambiti di vendita, disponibili anche in franchising, in particolare stiamo parlando dei negozi di capsule e cialde di caffè di vari marchi, dei punti vendita che si occupano di alimenti senza glutine e dei centri specializzati nel noleggio di veicoli elettrici. Sono tre ambiti molto ben distinti tra loro, che però offrono ottime opportunità, sia nell’immediato, sia per il futuro. Per poter avviare questo tipo di attività è però importante trovare il giusto bacino di utenza. Ad esempio per aprire un franchising che si occupa di noleggio di veicoli elettrici è importante essere vicini ad un grande centro abitato, utilizzando lo spauracchio delle code e dell’inquinamento per aumentare l’appeal del prodotto offerto. Allo stesso modo per avviare qualsiasi tipo di franchising è anche importante verificare che nelle vicinanze non ci sia un’attività simile, che offre prodotti assimilabili a quelli che vorremmo proporre. In Italia comunque sono presenti oltre 950 catene di negozi in franchising, quando si deve scegliere quella giusta si può quindi fare il confronto tra una rosa di marchi diversi, valutandone i pro e i contro.

Aprire un franchising, un’opportunità che può fare la differenza!

 

Opportunità di business e di guadagno, in generale, è difficile trovarne. Chi ha il proprio lavoro, e più specificamente, un proprio prodotto o servizio da promuovere e commercializzare, se lo tiene stretto.

Per avviare un’attività, oggigiorno, ci vogliono tanti soldi, pazienza e fortuna. Nei migliori casi, dopo qualche anno di lavoro si rientra dall’investimento, qualora non fosse così tanto grande la spesa iniziale. Un’occasione, in un’ottica più positiva, potrebbe essere senz’altro l’idea di aprire un franchising: l’esperienza insegna che molte persone, negli ultimi anni, si sono affidate a professionisti seri del proprio settore di riferimento ed hanno conseguito ottimi risultati.

Una cosa è aprire un’attività su strada partendo da zero, un’altra (ben diversa sotto molteplici aspetti) è “acquistare l’esperienza” di chi per questo percorso ci è già passato ed ha costruito un metodo e tanti accorgimenti da applicare per conseguire risultati nel tempo.

Affidarsi a professionisti seri, questo dovrebbe essere la massima di chi cerca di avviare un’attività; aprire un franchising è la scelta giusta, non rischiosa e, se ben ponderata, con una percentuale di successo molto alta. Diversamente da quanto si pensa, generalizzando, esistono moltissime opportunità di franchising con aspetti decisamente convenienti.

Basta saper valutare la compagnia alla quale ci si rivolge ed essere attenti a fattori quali la serietà, la professionalità, l’esperienza e la bontà dell’offerta. Con un po’ di applicazione e fortuna i risultati arrivano: parola di chi ha scelto di aprire un franchising ed è contento della propria scelta!