Un nuovo modo di comunicare il Franchising
Un nuovo modo di
comunicare il Franchising
personale negozio

Perché un franchising dovrebbe investire nelle persone

Scopri come sfruttare strategicamente un approccio al business lungimirante che metta al primo posto le persone, per incrementare i profitti e la crescita della tua azienda nel mondo del franchising.

Reclutare e mantenere i migliori professionisti è forse uno degli investimenti più solidi che qualsiasi impresa possa fare per il proprio futuro. Purtroppo, partendo dalla carenza di manodopera fino all’aumento dei costi sottoforma di aspettative salariali e pacchetti di benefici, sia i franchisor che i franchisee hanno alcune importanti sfide da superare. 

Tuttavia, le imprese che fanno dell’investimento nelle persone una priorità possono ottenere dei risultati notevoli.

Valorizzare le persone tanto quanto i profitti è una strategia vincente che porta ad una crescita più rapida e sostenibile, elevati livelli di coinvolgimento e una maggiore soddisfazione del cliente. 

Le persone sono, senza dubbio, la più grande risorsa di un’azienda. Il primo passo per sfruttare il loro potenziale è innanzitutto coinvolgere quelle giuste. 

Come coinvolgere le persone giuste nel tuo franchising

Crea una cultura

Inizia delineando chiaramente la cultura che desideri mandare avanti nella tua attività. Come definirai le tue interazioni con gli altri, il tuo impatto sulle comunità in cui operi e le cause che sosterrai sia internamente che esternamente? Rispetto, gratitudine, integrità: questi sono gli agganci emotivi che attireranno effettivamente le persone nella tua organizzazione. 

Mettere la tua cultura in primo piano e al centro è un chiaro segnale per i candidati, che possono aspettarsi di essere più di un semplice nominativo su una busta paga.

Strategie di fidelizzazione

La maggior parte delle aziende e dei franchising concorda sul fatto che l’elevato turnover dei dipendenti rappresenta un problema piuttosto costoso. Per impegnarsi pienamente e beneficiare delle potenzialità del proprio personale, le aziende dovrebbero quindi capovolgere il problema.

Un approccio che pone l’accento sulla fidelizzazione del personale piuttosto che sull’investimento sempre crescente nel reclutamento, permette di creare un ambiente in cui le persone non solo scelgono di restare, ma diventano veri e propri ambasciatori del marchio. Questo approccio mantiene tutte le conoscenze, le competenze e le relazioni più importanti con colleghi, clienti e affiliati.

I dipendenti sono le figure più importanti nella tua azienda: prenditi cura di loro. Dai programmi di riconoscimento per i migliori dipendenti al festeggiamento dei compleanni e al saper ringraziare per un lavoro ben svolto, trova ciò che funziona dall’ascolto e dal supporto del tuo personale.

I lavoratori felici, apprezzati e adeguatamente ricompensati forniscono un apporto davvero eccezionale, contribuendo al successo sia di ogni singolo affiliato, che dell’intera attività in franchising. 

A partire dalla pandemia, lo smart working e il lavoro da casa sono diventate la priorità per molte persone. I brand devono quindi trovare il modo di adattarsi, altrimenti rischiano di perdere i migliori talenti a favore delle imprese che lo fanno.

Un approccio completo al business

Per abbracciare un approccio al business incentrato sulle persone, è importante che le aziende si prendano del tempo per conoscere i professionisti con cui collaborano. Sapere da dove vengono, dove vogliono andare e cosa può aiutarli o ostacolarli, permette di creare un rapporto basato sull’autenticità e sulla fiducia, non solo transazionale.

Questa attenzione alle persone ha permesso a molti franchising di creare un team di professionisti che non solo hanno le competenze di cui hanno bisogno per avere successo, ma sono leali e appassionati nei confronti del marchio che li ha aiutati crescere. 

La forza di un team motivato

Obiettivi, struttura e aspettative chiari sono dei KPI vitali per rendere i team motivati. Essere in grado di raggiungere gli obiettivi, accettare le sfide e superare i risultati rappresentano dei target vincenti per mantenere viva la motivazione e garantire che tutti sappiano verso quale direzione si stanno spingendo. Sono il mezzo per garantire che la produttività e l’energia siano concentrate nei posti giusti. 

Coinvolgendoli nel processo di definizione degli obiettivi e definendo le metriche chiave per la crescita e le prestazioni, i dipendenti sono in grado di investire se stessi in qualcosa che hanno contribuito a creare. 

Questo si traduce in un forte impegno personale da parte degli individui e crea anche un ambiente in cui ognuno cercherà attivamente dei modi per migliorare i sistemi e semplificare i processi, oltre a portare delle idee innovative. 

E se poi i dipendenti vanno via?

Nonostante il clima attuale, gli imprenditori dovrebbero considerare l’investimento nella formazione e nel miglioramento delle competenze del proprio personale come un investimento diretto sul futuro dell’azienda. Se rendi le persone migliori in quello che fanno, è sicuramente un vantaggio. 

Nel caso in cui vadano via, sarà necessario rivedere la cultura e il recruiting delle persone giuste.

Sfruttare il potere delle persone che lavorano nella tua azienda richiede un vero e proprio impegno per garantire il loro benessere. Oltre agli investimenti nella formazione e nello sviluppo, è necessario un approccio flessibile e la volontà di coinvolgere le parti interessate a tutti i livelli nel processo decisionale e strategico. 

Un approccio incentrato sulle persone riduce il costo del reclutamento, incoraggia la creatività, aumenta la produttività e la fidelizzazione, favorisce la crescita e la redditività. Non è più un eccesso di attenzioni, ma una necessità.