Un nuovo modo di comunicare il Franchising
Un nuovo modo di
comunicare il Franchising
la yogurteria

La Yogurteria apre il capitale sociale a piccoli e grandi investitori per crescere in Italia e all’estero

In estate lo yogurt gelato è uno dei piaceri della vita. Cavalcando perfettamente la stagionalità e l’attuale ondata di calore, La Yogurteria si prepara a lanciare la propria campagna di equity crowdfunding, cioè un aumento di capitale attraverso una piattaforma online dedicata, in questo caso Backtowork

Il day one sarà il prossimo 19 luglio e l’obiettivo è quello di raccogliere almeno 250mila euro, ma se ci sarà una buona risposta del mercato, si potrà arrivare fino a un milione e mezzo.

Attualmente La Yogurteria è la principale catena italiana di yogurt gelato, con oltre 210 dipendenti, 15 milioni di fatturato aggregato 2022 e una rete composta da 71 punti vendita sparsi per tutto il territorio nazionale. Di questi 4 sono di proprietà diretta, mentre gli altri sono in franchising.

la yogurterIa La Yogurteria apre il capitale sociale a piccoli e grandi investitori per crescere in Italia e all’estero

Proprio l’aumento dei punti vendita è tra gli obiettivi principali della campagna di raccolta fondi online, guardando anche all’estero. In particolare alla Francia, come ci spiega Alberto Langella, CEO e founder La Yogurteria: “Nei prossimi mesi apriremo dei nuovi store in Francia, avviando lo sviluppo internazionale dell’azienda con alcuni master Franchisee che hanno manifestato molto interesse. Parigi, in particolare, rappresenta un banco di prova davvero importante per la nostra crescita perché caratterizzata da un mercato in forte espansione e da un crescente interesse per il Made in Italy”.

A livello nazionale, la parola d’ordine è sempre crescita, con il traguardo dei 121 punti vendita da aprire entro il 2027. “Tra i piani di sviluppo, uno dei nostri obiettivi è l’apertura di punti vendita nelle città  e nei Centri Commerciali più prestigiosi d’Italia – anticipa Gianluigi Tortora, CFO e Founder La Yogurteria – Il nostro brand è già presente in tutta Italia e rafforzerà ulteriormente la propria brand identity, attraverso la presenza in città vetrina come Milano. Proprio a Milano, al raggiungimento dell’obiettivo massimo, , abbiamo intenzione di aprire il nostro flagship store, il nostro punto vendita più bello”.

La Yogurteria è un’idea imprenditoriale che nasce nel 2007 da Alberto Langella e Gianluigi Tortora. I due creano l’azienda Penta srl, proprietaria del marchio. Il format ha un’accelerazione nel 2019 grazie all’accreditamento con importanti istituti di credito, cioè BNP Paribas Leasing Solutions per il leasing finanziario di arredi e attrezzature, Grenke per il noleggio operativo e infine Cassa del Microcredito. Queste partnership hanno consentito di realizzare ben 24 aperture in un solo anno.

La Yogurteria oggi non vende solo yogurt gelato, ma anche altri prodotti come crepes, pancake, waffle e bubble waffle realizzati al momento. L’ultima novità è arrivata a settembre dello scorso anno, con il marchio Joy Bubble Tea, che offre la bevanda molto amata soprattutto dai clienti più giovani.

Il grande investitore Warren Buffett suggeriva di non investire mai in un’attività che non fosse facilmente comprensibile. Non è questo il caso de La Yogurteria, dove modello di business e prodotti sono comprensibili (e spesso graditi) a chiunque. Senza dimenticare che il progetto imprenditoriale si muove in un mercato globale, quello del frozen yogurt, dato in crescita da molti analisti.